Soluzioni e cultura del risparmio per i giovani?

Si dice che gli Italiani siano grandi risparmiatori. Ma se ciò è vero per le generazioni “adulte”, si può dire la stessa cosa per i giovani?

Per rispondere a questa domanda dovremmo innanzitutto chiederci quanto peso i ragazzi diano alla previdenza, nel momento in cui scelgono il proprio percorso professionale. E oggi, tra l’alto tasso di disoccupazione e la diffusione dei contratti atipici, non si può certo pensare che una buona soluzione pensionistica e il risparmio siano le preoccupazioni principali.

Una soluzione si può certo ritrovare negli strumenti di risparmio che i genitori possono scegliere per aiutare i propri figli. Perché dove la difficoltà di trovare un impiego non permette di guardare al futuro, esistono comunque delle vie che si possono percorrere per vivere il tema della previdenza con maggiore tranquillità. E noi possiamo accompagnare nella scelta della strada giusta con le nostre soluzioni.

Ma, altra domanda importante, esiste un modo per far capire e diffondere il valore del risparmio?

Sì, se le motivazioni e, soprattutto, il linguaggio sono quelli giusti. È il caso dell’applicazione per smartphone Pensplan4You, realizzata grazie al contributo degli studenti dell’Istituto Tecnologico di Brunico.

Si tratta di un gioco social, che, con un design accattivante e narrazioni create da ragazzi, ha l’obiettivo di sensibilizzare sull’importanza della previdenza.

Il progetto “Pensplan4You” è partito nel 2012 in collaborazione con l’Istituto Superiore Claudia von Medici di Malles, quando un gruppo di studenti ha testato e valutato gli strumenti didattici utilizzati durante l’anno scolastico e ha messo in luce la necessità di proporre una materia “poco sentita”, con l’utilizzo di un linguaggio più vivo e comprensibile.

L’applicazione è già disponibile per Android e iOs: non resta che scaricarla.

Articolo Posteriore:

Articolo Precedente: