Tutela della Persona

Assicurarsi significa rendere sicuro qualcuno o qualcosa, delegare quindi i propri rischi e le proprie preoccupazioni a chi, con certezza e affidabilità, se ne può far carico oggi e nel tempo: l’istituto assicurativo. Un buon contratto assicurativo è il miglior modo di provvedere a se stessi, al proprio futuro e a quello dei propri cari. CONTATTACI

LA VITA

Il valore della vita umana è inestimabile

Tutte le persone dovrebbero preoccuparsi di proteggere innanzitutto la prima ricchezza posseduta: il capitale umano.
Ci rendiamo maggiormente conto di questo quando qualcuno dipende da noi economicamente.

La scomparsa prematura di un portatore di reddito in capo ad una famiglia ha spesso gravi e negative ripercussioni finanziarie sul futuro di chi rimane: l’impoverimento, la perdita della casa di proprietà per far fronte ai debiti, la compromissione del percorso scolastico dei figli, sono quasi certi.

Per scongiurare tutto questo è sufficiente possedere preventivamente un’adeguata tutela assicurativa.

È per questo che ormai da più di vent’anni cerchiamo di sensibilizzare un mercato italiano sottoassicurato e male assicurato. L’obiettivo è creare la consapevolezza nelle persone che il problema costa certamente più del premio assicurativo e che l’assicurazione vita non si compra con i soldi ma con la salute.

Poiché ogni individuo ha bisogni specifici e personali che mutano nel tempo, con appropriate analisi dei bisogni siamo in grado di aiutare le persone a quantificare razionalmente le loro necessità.
Utilizzando strumenti innovativi, possiamo costruire soluzioni personalizzate flessibili nel tempo.

LA SALUTE

La salute è un aspetto della vita su cui non si può essere superficiali”.

In caso di ricovero per malattia, infortunio, parto o trapianto, avere il privilegio di poter godere delle migliori cure, dei migliori specialisti ma soprattutto della tempestività di ricovero e intervento nelle strutture sanitarie prescelte, può fare la differenza.
Inoltre, un’adeguata copertura sanitaria può servire a preservare il patrimonio dell’assicurato dalle conseguenze economiche, derivanti dal dover sostenere delle spese mediche importanti non sempre coperte dal S.S.N.

Un’adeguata polizza sanitaria serve anche per poter beneficiare di strutture e medici altamente specializzati (cure mediche generiche ma anche alta diagnostica, Day Hospital, Day Surgery, cure specialistiche ambulatoriali o domiciliari, check-up di prevenzione, malattie oncologiche).

A tal proposito siamo in grado di offrire le eccellenti soluzioni della migliore Compagnia specializzata in questo campo. Soluzioni modulabili che tutelano l’assicurato per tutta la vita, non prevedono il recesso da parte dell’assicurazione, indennizzano in forma diretta senza esborso da parte dell’assicurato. Queste sono solo alcune delle caratteristiche che rendono vincente questa tipologia assicurativa.

GLI INFORTUNI

L’infortunio è l’evento dovuto a una causa fortuita, violenta ed esterna, che produce lesioni fisiche oggettivamente constatabili.
Incorrere in un infortunio quando meno te lo aspetti e subirne le conseguenze rappresenta sempre un danno non solo fisico ed emotivo ma anche economico.

Un’adeguata copertura infortuni può servire a salvaguardare la persona e la sua famiglia dalle conseguenze economiche negative.

L’infortunio può anche generare un’invalidità, un’inabilità o persino la morte. Poter preventivamente disporre dello strumento adeguato, personalizzandolo, può preservare la persona e aiutarla ad affrontare la possibilità di non poter più avere la capacità di produrre un reddito o di mantenere lo standard di vita.

LE MALATTIE CRITICHE

L’insorgere di malattie gravi, che non necessariamente conducono alla morte, come l’infarto miocardico, il cancro, l’ictus cerebro-vascolare o l’insufficienza renale, costringe le persone ad affrontare delle conseguenze emotive ed economiche fuori dal comune.

Potrebbe accadere di dover rimanere lontani dal lavoro per parecchio tempo con conseguenti perdite di reddito.

È però possibile garantirsi preventivamente una somma di denaro per compensare le perdite economiche dovute ad un forzato fermo professionale.

LA NON AUTOSUFFICIENZA

Sapersi prendere cura di sé

Processo di invecchiamento della popolazione italiana, riduzione della potenzialità di assistenza dei nuclei familiari agli anziani con problemi di autosufficienza, indebolimento delle politiche di welfare, aumento dell’aspettativa di vita media degli italiani, sono tutti indicatori che ci dovrebbero far riflettere… adesso!

Il sistema pubblico non riesce più a rispondere adeguatamente ad una domanda crescente di tranquillità economica e di condizioni di vita dignitose, è per questo motivo che, forti dell’esperienza consolidata in paesi evoluti da questo punto di vista, proponiamo soluzioni assicurative a vita intera che prevedono la liquidazione di una rendita vitalizia flessibile ed in grado di garantire un’autonomia economica, qualora l’assicurato venga dichiarato non autosufficiente.

LA PREVIDENZA

Tutelarsi di fronte all'incertezza del deficit pensionistico

Tutti noi, dopo aver affrontato una vita professionale intensa, abbiamo il diritto di goderci un periodo di meritato riposo, benessere e indipendenza.

Le difficoltà derivanti dalle odierne condizioni socio-economiche aumentano l’incertezza delle persone che non sanno dove investire i propri risparmi. In un contesto come quello attuale, pianificare con attenzione il proprio futuro non è più solo un’opportunità, ma una necessità.
Ma quando si mette a punto un piano previdenziale integrativo bisogna possedere, oltre alle competenze, anche gli strumenti adeguati.

Siamo vincenti perché, oltre ad essere in grado di sviluppare insieme al cliente un’adeguata pianificazione previdenziale, possiamo offrire soluzioni personalizzate ed esclusive che bloccano le tabelle di mortalità secondo i coefficienti di oggi, dando certezza e valore alla vostra rendita futura.

Infatti, per la maggior parte delle soluzioni attualmente proposte sul mercato, è chiaro quanto si versa ma non sono altrettanto definite le tabelle di mortalità, cioè il numero di anni su cui verrà stabilita l’aspettativa di vita al momento della pensione. Più l’aspettativa aumenta (come comprovato negli ultimi cento anni), più ciò che si è accumulato nel tempo verrà distribuito su una base più ampia, con la conseguente riduzione del valore della rendita percepita annualmente.

IL RISPARMIO

Si dice che i primi soldi guadagnati sono quelli risparmiati”.

Coloro che vogliono investire il proprio denaro senza correre i rischi di eventuali andamenti negativi dei mercati finanziari, rivalutandoli nel tempo, si affidano alle nostre soluzioni assicurative per i seguenti motivi: flessibilità, cioè la possibilità di gestire ulteriori versamenti integrativi nel tempo, possibilità di riscatto totale o parziale dopo il primo anno dalla decorrenza del contratto, rendimento minimo garantito del 2% per i primi 5 anni, oculata gestione del fondo a gestione separata (che negli ultimi anni si è rivelato tra quelli più performanti dell’intero comparto assicurativo italiano), rivalutazione e consolidamento semestrale del capitale, retrocessione del 100% della gestione separata, impignorabilità ed insequestrabilità del capitale, e sua esenzione da imposte di successione.

LA PROTEZIONE DEL PATRIMONIO

Cosa serve lavorare con impegno se poi non si protegge quello che si è conquistato duramente?

È nella natura della maggior parte degli individui, nell'arco di una vita, costruire ed accumulare risorse di vario genere, spesso immobiliari e mobiliari con svariate motivazioni di fondo. Nella maggior parte dei casi attraverso il duro lavoro, altre volte attraverso eredità, si arriva a disporre di patrimoni ingenti.

In questi casi la preoccupazione più grande è: “Come faccio a preservare quello che possiedo, garantendolo agli eredi”?

Infatti, imprevisti professionali, investimenti sbagliati, malattie gravi, un mercato immobiliare non più attraente come un tempo, disaccordi familiari possono gravemente incidere sul valore patrimoniale, riducendolo o azzerandolo, anche in tempi rapidi! In altre parole, il rischio di passare dalla ricchezza alla povertà.

Per ovviare a tutto questo si ricorre alle più svariate soluzioni tra cui l’istituto del Trust, le fiduciarie, ed altre ancora più creative, ma spesso le soluzioni sono complesse e molto costose. Si trascura alle volte per non conoscenza lo strumento più immediato che è di natura assicurativa e alla portata di tutti: un’attenta valutazione delle esigenze di protezione del patrimonio del Cliente, consente di trovare la soluzione più sicura

L’ISTRUZIONE

Sempre più frequentemente, un’istruzione di qualità può richiedere per i nostri figli una permanenza lunga e costosa all'estero, è un’opportunità che tutti noi vogliamo fornire loro per dargli la possibilità di un futuro migliore. Tuttavia questo può richiedere risorse economiche ingenti. Noi ti possiamo guidare nella pianificazione preventiva dei costi, suggerendoti il modo migliore per far sì che tutto questo possa realizzarsi concretamente.

L’INDIPENDENZA ECONOMICA DEI FIGLI

È certamente un tema di grande attualità: dopo la scuola, l’uscita di casa dei figli è sempre più ritardata e soprattutto non è mai indolore per il portafoglio della famiglia. Che si tratti della casa in dote, della cerimonia del matrimonio o dell’aiuto economico per avviare un’attività professionale, possiamo predisporre in tempo utile un piano assicurativo idoneo e flessibile, al fine di rendere felice quel momento (per tutti), aiutando i nostri ragazzi a compiere il passo importante e a dare vita ad una nuova famiglia senza rinunce.

LA CASA

“Casa & Responsabilità” è lo strumento modulare che utilizziamo per proteggere la nostra Abitazione e non solo, consente di avere più coperture racchiuse in un’unica polizza.

Si tratta di uno strumento multigaranzia molto versatile che, a seconda dei bisogni, può limitarsi alla responsabilità civile del capo famiglia (ad esempio i danni che un figlio o il cane provocano accidentalmente a cose o persone), o alla copertura per il fabbricato, o ancora coprire il furto e la rapina, l’incendio, l’assistenza all'abitazione ed alla persona, la tutela legale, i rapporti con i collaboratori domestici e molto altro.

Le coperture possono essere estese a più abitazioni e sono valide in tutto il mondo per farti sentire sempre e ovunque tranquillo e protetto, e, se nell'arco di tre anni consecutivi, non viene denunciato alcun sinistro, in occasione del primo sinistro, le franchigie si azzerano automaticamente.

È davvero importante poterti tutelare da potenziali spiacevoli eventi che possono intaccare il tuo benessere e il tuo patrimonio familiare. L’argomento merita proprio un approfondimento da parte tua, se non hai ancora provveduto ti possiamo aiutare studiando insieme a te la soluzione più adeguata.

L’EREDITÀ e le successioni

Normalmente non ci si pensa, ma una scomparsa prematura, in quanto avvenimento non prevedibile, può innescare meccanismi che dal punto di vista successorio possono compromettere il patrimonio familiare.

Ancora in pochi oggi pianificano per tempo la successione, e ricorrere preventivamente alla tutela adeguata da questo rischio, ancora una volta, può costituire una valida soluzione in grado di consentire alla famiglia di proteggersi con premi sostenibili.
Il contratto assicurativo, può servire anche per dotare il beneficiario designato dei mezzi finanziari necessari a liquidare i familiari estromessi e mantenere un clima di armonia tra chi resta.

È possibile garantire agli eredi la disponibilità del vostro patrimonio, risolvendo la questione delle tasse di successione, senza pericolo che nascano problemi per pagare le imposte dovute all'erario. Infatti, poiché il capitale caso morte di un contratto di assicurazione sulla vita non fa parte del patrimonio ereditario, non è assoggettato a tassazione, ed il costo del premio è detraibile.

Per risolvere questo tipo di necessità facciamo ricorso a strumenti di origine USA, paese più sensibile e preparato ad affrontare queste tematiche.

LA RESPONSABILITÀ CIVILE dei liberi professionisti

È l’obbligo derivante dalla legge (art.2043 del codice civile) che ci impone di risarcire colui che abbiamo ingiustamente danneggiato in conseguenza di un comportamento illecito”.

Con l'entrata in vigore della Legge 148/2011 dell’ormai famoso Decreto sviluppo, la sottoscrizione di una polizza RC Professionale (Responsabilità Civile) è divenuta un obbligo per tutti quei professionisti a cui è richiesta l'iscrizione ad un Albo (i termini per la stipula di un RC professionale sono stati prorogati fino ad agosto 2013).

L’RC Professionale servirà per l’indennizzo dei danni a terzi procurati da figure professionali quali notai, avvocati, architetti, ingegneri, geometri, commercialisti e da chiunque in genere sia iscritto ad un Albo. Una copertura RC è un rimedio efficace per far fronte a eventuali rischi di richieste di risarcimento e, contemporaneamente, tutela del patrimonio del professionista in caso di denuncia.

Se hai intenzione di proteggere la professione a cui hai avuto accesso dopo anni di studi e sacrifici, tutelando i frutti del tuo lavoro, ti suggeriamo un approfondimento con i nostri consulenti che troveranno la soluzione più idonea.